Trekking a Tavolara

  • Durata: 2 giorni
  • Difficolt: EEA

 
Tavolara è un Immenso bastione di roccia calcarea sorgente e acque cristalline, che spunta dal mare come una sorpresa, una montagna più dolomitica che sarda; Un mare magico prezioso come uno zaffiro la circonda; 
Un'isola mitica, considerata un tempo il regno più piccolo del mondo, per la leggenda del suo Re e delle capre dai denti d'oro!
Un territorio veramente selvaggio, dove nidifica ancora la berta minore e fino agli anni 60 il rarissimo falco pescatore.
Un' escursione che vi offrirà immagini della Sardegna veramente uniche e la reale sensazione di scalare una montagna. Ma le gioie di questa esperienza non finiscono qui, tempo permettendo, potremo fare snorkeling nelle acque cristalline del parco naturale di Tavolara ricchissime di tutte le specie che abitano il mediterraneo cernie, saraghi, corvine, occhioni faranno carosello di fronte hai nostri occhi.
Al mattino ci sposteremo da Orosei alle ore 07.30 per giungere a un meraviglioso porticciolo vicino a San Teodoro, partiti da qui incontreremo 2 tra le più belle spiagge in Sardegna #CalaBrandinchi e #CalaLuImpostu per poi avvicinarci alle stupende piscine naturali di Tavolara e all'incredibile baia di Capo Coda Cavallo. Giunti a Tavolara attraccheremo e inizieremo la nostra ascesa verso Punta Cannone, a 565 m SLM.
Il percorso semplice e ombreggiato sino alle pareti sotto la punta diventa qui più impegnativo; Con l'aiuto di alcune corde di sicurezza ultimeremo il trattoverso la punta e raggiungeremo la sommità; da qui godremo di un panorama incommensurabile che renderà la fatica spesa un vago ricordo.
Dopo aver fatto uno spuntino e fatto le foto di rito riscenderemo verso la baia e torneremo verso l'Isola madre.
Rientro previsto a Cagliari dopo le 21.



©2016 SardiniaTouristGuide - P.Iva 03202870923